Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583
La Cucina austriaca
Turismo in Austria Visitare Austria, una guida alle città da visitare e al turismo in Austria

La Cucina austriaca

Tra le più intriganti ed apprezzate dell’intero panorama europeo, la cucina austriaca riesce a racchiudere in un ricchissimo ricettario tutte le influenze e le tendenze della tradizione culinaria dell’impero austro-ungarico.

Pertanto, accanto a piatti tipicamente austriaci, ne troviamo altri di ispirazione boema, ungherese, ucraina e italiana.

La cucina dell’Austria settentrionale risente invece molto dell’influsso della gastronomia bavarese.

Da non sottovalutare, poi, è l’influenza esercitata dall’Impero Ottomano: malgrado i turchi non riuscirono mai ad arrivare a Vienna, è principalmente a loro che si deve l’arrivo in Austria del caffè, poi diventato in questa terra un vero e proprio culto dalle variegate ed aromatiche sfumature.

Tornando alla cucina, per  chiunque abbia intenzione di visitare la repubblica alpina, è consigliabile l’abbandono di timori e pregiudizi (noi italiani siamo sempre molto esigenti in questo ambito): la cucina austriaca è tra le migliori al mondo.

Alcuni piatti sono entrati nell’immaginario collettivo come “sinonimi d’Austria”: lo Strudel di Mele e i peperoni ripieni sono soltanto due degli esempi più calzanti.

Nella zona orientale al confine con l’Ungheria, dove è molto forte l’influsso della tradizione magiara, è possibile mangiare dell’ottimo gulasch, o assaporare la dolcezza dei palatschinken.

Ad ovest, in una vasta zona che va dal Voralberg all’Alta Austria, a farla da padrone sono i piatti d’ispirazione contadina: specialità saporite  come i sostanziosi canederli (knödl) e l'immancabile pane nero, accompagnati da un bel boccale di birra e da un bicchierino di schnaps.

I piatti più elaborati fanno capo alla tradizione della bellissima capitale, Vienna.

Dal Bollito alla Viennese alla tipica Cotoletta, fino ad arrivare alla mitica e squisita Sacher Torte, il dolce austriaco per eccellenza: la cioccolata che incontra la confettura di albicocche – altro prodotto tipico – fondendosi in un sapore forte ma gradevole.

Vienna vuol dire soprattutto Vino.

E i calici migliori, nella capitale, si sorseggiano all’Heuriger: luogo del relax e del buon bere all’insegna di etichette esclusivamente viennesi.

Oltre che dal vino servito, il vero Heuriger si riconosce dalle frasche di pino e dall’insegna con la scritta ..Ausg’steckt ad indicare che il locale è anche aperto.

Bandiera Austria

Austria

  • Superficie: 83.858
  • Capitale: Vienna
  • Lingua: Tedesco
  • Ordinamento: Repubblica federale
  • Prefisso telefonico: Austria
  • Targa: A
  • Moneta: euro

mappa Austria Mappa Austria