Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583
Il Tirolo
Turismo in Austria Visitare Austria, una guida alle città da visitare e al turismo in Austria

Il Tirolo

“Terra fra i monti”: poche parole che compongono una antica quanto efficace definizione del territorio del Tirolo, una delle regioni dell'Austria .

Seconda regione più occidentale dell’Austria (dopo il Voralberg), il Tirolo comprende le terre che attualmente costituiscono sia il Tirolo austriaco che il Trentino Alto-Adige/ Südtirol.

La regione è situata nell’area dell’antica Rezia, un tempo abitata dai Reti e romanizzata a partire dal I secolo a.C.. Tuttavia, la vera storia del Tirolo ha inizio nell’epoca medievale, caratterizzata dai contrasti con il Principato Vescovile di Trento e dal dominio della casata nobiliare dei Tirolo.

Dagli ultimi anni del 1300 alla fine della Prima guerra mondiale, la regione fu uno dei principali domini asburgici. Poi, in seguito all’occupazione italiana e allo smembramento dell’Impero Austro-ungarico, passò al Regno d’Italia, che di lì a poco la divise con l’Austria in tre differenti aree: Tirolo settentrionale, Tirolo meridionale, Tirolo orientale.

Questa regione confina a nord con la Baviera, a sud con la Lombardia e il Veneto, ad ovest con il Voralberg, e ad est con la Carinzia, il Salisburghese e Veneto.

Durante l’epoca medievale, per lunghi anni il capoluogo fu Merano, mentre oggi è Innsbruck.

Il Tirolo vanta una superficie di 27.000 km² e più di 1.733.000 abitanti, per una densità di 65 ab./ km².

Da un punto di vista politico, a partire dal secolo scorso, il Tirolo austriaco è diviso principalmente in Tirolo Settentrionale e Orientale, che in pratica corrispondono all’omonimo stato federale.

Per quanto riguarda l’area italiana, l’Alto Adige ha come capoluogo Bolzano e vi si parlano tre lingue: il tedesco, l’italiano e l’antico ladino, parlato da una minoranza. Nelle scuole elementari, agli studenti vengono insegnati l’italiano e il tedesco . Tuttavia, l’influsso dei dialetti e delle parlate popolari è molto forte, e cambia a seconda dell’area.

Nella parte settentrionale, per esempio, si parlano il tedesco e il nord-tirolese. A sud, invece, oltre alle lingue ufficiali, si utilizzano molto l’antico ladino e il sud-tirolese, mentre nella zona del Trentino sono molto diffusi il mocheno, il cimbro e il dialetto veneto.

Quella tirolese figura tra le regioni più apprezzate e visitate dai turisti di tutto il mondo: offre la giusta combinazione di relax, natura e sport.

Per quanto il “cuore delle Alpi” possa sembrare severo ed austero se visto dai monti, i tirolesi sono di indole estremamente amichevole.

Bandiera Austria

Austria

  • Superficie: 83.858
  • Capitale: Vienna
  • Lingua: Tedesco
  • Ordinamento: Repubblica federale
  • Prefisso telefonico: Austria
  • Targa: A
  • Moneta: euro

mappa Austria Mappa Austria